cover
Meraviglia
Meraviglia  }  Cultura

Il Vercellese di «Riso Amaro»

Nel triangolo delle risaie, sui luoghi di un classico del neorealismo

Dov'è

Piemonte

Tenuta Colombara, 2, 13046 Livorno Ferraris VC, Italia (161m s.l.m.)

Indicazioni stradali
map

Cos'è e dov'è

Il triangolo delle risaie è il territorio compreso tra le province di Novara, Vercelli e Pavia, a cavallo tra Piemonte e Lombardia, dove la coltura del riso, avviata nel Quattrocento, viene tuttora praticata a livelli da primato. A questa attività è legata l'epopea delle 'mondine', le lavoratrici stagionali che hanno scritto una pagina importante nella storia dell'emancipazione femminile. L'orizzonte delle risaie e il forte profilo di queste donne sono i presupposti dello straordinario successo di un film d'epoca, «Riso amaro».

Perché è speciale

La tradizione indica nella festa di San Giuseppe, che cade il 19 marzo, il riferimento di calendario per dare il via all'allagamento delle risaie. Succede così che le desolate estensioni invernali acquistino una nuova realtà liquida, nella quale è difficile dire dove l'orizzonte incontri il cielo, con le nuvole e il tramonto che si sdoppiano. Poi, con il passare delle settimane l'ambiente si anima dei voli di aironi e di altri uccelli acquatici. Una vera manna per chi ama la fotografia di paesaggio...

Da non perdere

Visto il film «Riso amaro», la trasferta nel Vercellese acquista un senso che trascende la pura bellezza del paesaggio. Diventa allora irrinunciabile la tappa a Livorno Ferraris per visitare la Colombara, una delle grandi cascine a corte che punteggiano il distretto delle risaie. Tuttora in attività, è anche sede del «Conservatorio della risicoltura», museo sui generis dove sono stati fedelmente ricostruiti gli ambienti del tempo, dal dormitorio delle mondine alla piccola scuola destinata alla comunità contadina residente.

Un po' di storia

«Riso amaro», film del 1949, ha per filo conduttore un ambiguo intreccio di sentimenti ambientato tra le mondine, le lavoratrici stagionali delle risaie vercellesi: «storia da fotoromanzo, torrido erotismo, affresco sociologico, scrittura registica d'alto prestigio», questi gli ingredienti di uno straordinario successo, come scrive il Morandini. Protagonista assoluta, Silvana Mangano, di cui s'intuisce un futuro da diva. Location privilegiate, la cascina Veneria, a Lignana, e la cascina Selve, a Salasco.

Curiosità

Il Vercellese è il regno degli aironi, uccelli trampolieri dai becchi affilati e dal volo lineare, cui ben presto si fa l'occhio. Ma c'è anche un intruso, splendido e misterioso: becco ricurvo all'ingiù, piumaggio bianco e nero, volo leggero, è l'ibis sacro (Threskiornis aethiopicus), d'habitat solitamente esotico, tanto da essere rappresentato nei geroglifici egizi, ma recentemente acquisito, non è ben chiaro come, alla fauna alata della pianura padana.

Riso Amaro - Trailer

7 persone hanno messo mi piace

+1
+3
+6

Condividi nella Community

Ciao , condividi foto ed emozioni su questa Meraviglia

La Mappa ringrazia:

Consigliato da
Francesco Soletti

Sull’orizzonte liquido di questi luoghi riprendono vita i personaggi di un capolavoro del Neorealismo.

gift

Regala un Viaggio di SharryLand!
Con la Gift Card è facilissimo!

Regala