cover
Meraviglia
Meraviglia  }  Luogo

Memoriale Veneto della Grande Guerra

Emozioni forti per capire e ricordare

Dov'è

Veneto

Via Aglaia Anassilide, 5, 31044 Montebelluna TV, Italia (123m s.l.m.)

Indicazioni stradali
map

Cos'è e dov'è

Lo sguardo si posa sulla bellissima e immensa Villa Correr-Pisani. Le sue linee classiche e l’eleganza sobria, ci fanno pregustare la ricchezza dei suoi affreschi. Ma non è solo Meraviglia quello che si trova all’interno. Fra le sale si articola un percorso digitale interattivo che ci colpisce con forza. Questo museo memoriale racconta la Grande Guerra e la storia di tutti coloro che non hanno potuto vivere in tempi di pace. Le installazioni sono pensate per essere immersive suscitano emozioni così vivide che ci si sente accanto a chi ha subito la violenza dell'ignoranza.

Perché è speciale

Le ville venete nascono come luoghi di piacere e riposo, e questa non è da meno. La serenità dei putti e delle allegorie degli affreschi sembra fare a pugni con la crudezza e il dolore della guerra. L’effetto è quello di un calcio alla bocca dello stomaco: ti si blocca il respiro, si contraggono i muscoli. Forse, anche questo contrasto è parte integrante del memoriale, forse è un monito. Non dimenticate, anche se tutto sembra bello, anche se il cielo è limpido. Non dimenticate, perché è successo e può ancora succedere.

Da non perdere

Le installazioni presenti permettono di collocare gli eventi bellici nel loro contesto e li descrivono a tutto tondo: le premesse, la propaganda, le invenzioni e i cambiamenti sociali che hanno portato. La prospettiva, però, non è solo al passato. Non si perde mai l’occasione di contestualizzare le vicende della Grande Guerra nei luoghi del Veneto che oggi possiamo visitare. Sarà un’emozione fortissima percorrere i sentieri dell’Altopiano, per esempio, dopo averli visti attraverso lo sguardo dei soldati. Solo così potrete finalmente sentire i ricordi sussurrati dalle pietre e dagli alberi.

Curiosità

Per raccontare questa storia di popoli divisi, in lotta, si è scelto di allungare lo sguardo oltre le frontiere, arrivando fino in Francia, a Caen. Siamo vicini a dove avvenne lo sbarco in Normandia. Proprio al Memoriale che questa città ha voluto dedicare alla Guerra ma, soprattutto, alla Pace, si ispira l'allestimento del MeVe.

9 persone hanno messo mi piace

+3
+5
+8

Condividi nella Community

Ciao , condividi foto ed emozioni su questa Meraviglia

La Mappa ringrazia:

Consigliato da
Mara Tomietto

Interattivo e multimediale, ma così reale da perdermi fino alle lacrime nella disperazione di quegli occhi innocenti smarriti e disperati di soldati derubati della loro dignità. Vera autentica testimonianza che "il sonno della ragione genera mostri"

gift

Regala un Viaggio di SharryLand!
Con la Gift Card è facilissimo!

Regala